Appalti pubblici e forza maggiore

Con comunicati stampa del 28 febbraio e 19 marzo 2020, lo Stato francese e le collettività locali hanno riconosciuto che il Covid-19 costituisce un evento di forza maggiore per gli appalti pubblici. Pertanto, per tutti gli appalti pubblici dello Stato e delle collettività locali, le penalità di ritardo non saranno applicate.

La situazione è meno chiara per gli appalti privati e andrà analizzata caso per caso. Si vedano gli articoli del blog sulla normativa francese applicabile alla forza maggiore e alla teoria delle circostanze imprevedibili nel contesto del Covid 19.